Libri editi

Biagio Marin

I mesi dell’anno

Le dodici poesie, in lingua italiana, sono apparse per la prima volta nel 1961 per l'ALUT di Trieste in tiratura limitata, con la dedica dall'autore a Letizia Svevo e Antonio Fonda Savio in occasione del conseguimento del premio letterario intitolato a Italo Svevo. A 50 anni di distanza la plaquette viene ristampata con il patrocinio del Circolo della Cultura e delle Arti di Trieste. Sono presenti un'introduzione di Elvio Guagnini, un saggio di Marco Menato su Franco Riva e Stelio Crise, una nota editoriale sulla storia della silloge.

SCOPRI DI PIÙ

Giorgio Caproni

Nessuna frontiera

Nel ventennale della morte di Giorgio Caproni, uno maggiori poeti del Novecento italiano, la Biblioteca Civica "Vincenzo Joppi" promuove la pubblicazione di sei frammenti poetici sul tema del viaggio tradotti in friulano da Pierluigi Cappello, Premio Viareggio-Rèpaci 2010 per la sezione poesia. Ogni esemplare, stampato su carta di pregio in soli 60 esemplari numerati, presenta una stampa alchemica ai sali d'argento di Sergio Scabar, diversa per ciascun esemplare, ed una incisione a puntasecca di Ernesto Paulin tirata dal maestro Federico Santini. Premessa di Luigi Reitani ed introduzione di Romano Vecchiet. Il volume esce quale n. XVI della rinata e prestigiosa collana Concilium Typographicum appartenuta a Franco Riva.

SCOPRI DI PIÙ